Topmenu

LA “NOSTRA” CASA ELISABETTA

 

La voce del consiglio pastorale

 

Tra le scelte significative della nostra comunità ci sembra importante ricordare la decisione di mettere a disposizione uno degli appartamenti di proprietà della Parrocchia ad una delle realtà impegnate nella risposta ai bisogni di chi si trova a vivere in situazione di povertà. Diverse sono state le richieste che sono giunte alla nostra comunità, provenienti da alcune realtà associative che operano in città. Non è stato semplice decidere come e con chi impegnarsi perché ogni esperienza è degna di valore ed attenzione e costituisce una risposta significativa a situazioni di grande fragilità. L'Associazione Elisabetta d'Ungheria ci ha colpito da un lato per la sua lunga storia di servizio a Padova al fianco di persone in situazione di grave marginalità italiane e straniere e dall'altro per il fatto che la sua attività è svolta interamente da volontari di ogni età e di diversa provenienza. Dopo un confronto con il responsabile di Caritas diocesana e attraverso alcuni momenti di discernimento all'interno del Consiglio Pastorale e di incontri per far conoscere l'attività a tutta la comunità abbiamo deciso di iniziare questa avventura, con grande fiducia nella Provvidenza e contando sulla collaborazione che a vario titolo ed in molti modi le persone potevano offrire. A febbraio di quest'anno quindi ha preso avvio l'accoglienza con grande impegno di alcuni volontari che hanno davvero voluto che la casa fosse il più possibile ospitale e accogliente per costituire una nuova opportunità nella vita delle persone che la abitano.  Molto rimane ancora da fare per crescere come operatori di carità secondo la logica evangelica.... è per questo che in questo Avvento vogliamo rimettere al centro del nostro cuore e della nostra preghiera quel Gesù Misericordioso a cui 60 anni fa è stato dedicato il nostro Tempio del Sacro Cuore, perchè venga a sanare ogni situazione di umanità ferita e ci indichi la strada da percorrere ogni giorno. Buona continuazione a Casa Elisabetta, a quanti la sostengono e a quanti la abitano.

 

I membri del Consiglio Pastorale

 

 

 

Orario festivo Sante Messe al Tempio

di mattina: alle ore 8.00 e alle ore 10.00
di pomeriggio: alle ore 18.30